lunedì 7 ottobre 2013

UN CUSCINETTO PER IL MAUSE

 Come spesso faccio, dò il titolo al post per poi partire con altre cose che non c'entrano nulla...ma altrimenti come faccio a tenervi incollate e raggiungere la fine del post?
 Questi due deliziosi ricami non sono miei, li ho fotografati in Fiera Kreativ a Bolzano e prima o poi spero di poterli realizzare, gli schemi ci sono è il tempo che come al solito è tiranno.
 Emma, è il nome di una nuova bimba arrivata in Associazione e come facevamo a dirlo ...ovviamente non ho ricamato il nome ci ha pensato la mia macchina da cucine, anche perchè l'ho saputo un giorno prima dell'incontro settimanale e quindi in fretta e furia prendendo spunto dal web a tempo record ho confezionato questo fiocco! Benvenuta Emma...cresci che abbiamo bisogno di ricamatrici!!!


 E questo dovevo farvelo vedere, siamo così orgogliosi in famiglia, finalmente anche la nostra baita ha il "capitelo" come dicono qui....

 Ecco finalmente arrivo al titolo del post, questa mattina complice il fatto che è lunedì, vuoi anche il sonno che ultimamente la fa da padrone...insomma ad un cento punto il mio braccio mi faceva un male che non vi dico...ho cercato di farmi licenziare...ma il marito mi ha richiamato all'ordine e ho dovuto rimanere al mio posto davanti al monitor del pc....poi ho cercato con un motore di ricerca "cuscinetti per mause", si sono aperte parecchie immagini molto professionali ...ma non mi piacevano.
 Poi si è accesa una lampadina, ma perchè non mi faccio un citrullo come bracciale e così morbido!
 Detto fatto, sono ritornata nel blog di "Pan di Stoffa" e questa volta ho applicato un pizzo all'uncinetto, domani lo porto in ufficio e lo provo secondo me va benone, vedo già le facce dei colleghi ma non mi importa quello che conta è la posizione del mio polso!
Se siete arrivate fino a qui vi stimo, alla prossima!!!!